Jëuni de Mujiga

de Gherdëina

Storia dei „Jëuni de Mujiga de Gherdëina“

Alla Baronessa Dorothy Lanni Della Quara, che già nel 1952 aveva fondato a Milano una sezione della Federation Internationale des Jeunesses Musicales, va ascritto il grande merito per la fondazione della sezione gardenese della Gioventù Musicale.

La Baronessa Dorothy Lanni Della Quara trascorreva spesso le vacanze nella sua villetta a Selva. In un incontro con il signor Stefan Demetz, allora organista e direttore del coro, gli ha proposto la fondazione di una sezione della Gioventù Musicale Italiana anche in Val Gardena.L’idea piaque subito al signor Demetz, che la propose a sua volta alla Union di Ladins de Gherdëina, essendo questa unione la sola a disporre di una sala adatta per concerti di musica classica. In seguito cercò di motivare alcuni giovani di Ortisei e di S. Cristina a realizzare con lui questa nuova idea. Nel settembre del 1964 si riuscì a fondare la nuova sezione della Gioventù Musicale in Val Gardena con la partecipazione dei seguenti membri: Stefan Demetz, Oswald Senoner, Guido Insam, Heindl Moroder, Hansi Malsiner, Rosmarie Prugger, Josef Perathoner e Josef Bernardi. Scopo principale dell’associazione è: diffusione della musica a tutti i livelli sopperendo ad una mancanza propria del sistema scolastico nazionale, sostegno ai e dei giovani musicisti nella loro attività professionale e di formazione, organizzazione di concerti di buon livello.


Concetto, Design e realizzazione © by WEB2NET Val Gardena 2018