Ramòm Ortega Quero - Amaryllis Quartett

gio, 25.03.2021, 20:30 Ortisei - Casa di Cultura


Ramon Orteda Quero
: oboe
Gustav Frielinghaus: violino
Lena Sandoz: violino
Tomoko Akasaka: viola
Yves Sandoz: violoncello


Wolfgang Amadeus MOZART (1756-1791)
Oboenquartett KV 285

Ludwig van Beethoven (1770-1827)
Streichquartett op. 59/1

Franz Joseph HAYDN (1732-1809)
Vogelquartett op. 33/3

Wolfgang Amadeus MOZART (1756-1791)
Oboenquintett nach KV 516


Ramón Ortega Quero

è uno dei musicisti più interessanti della sua generazione e uno degli strumentisti più ricercati nel suo campo in tutto il mondo. Al conservatorio di Granada ha ricevuto la sua prima formazione con Miguel Quirós e all’età di dodici anni ha suonato nell‘Orchestra giovanile dell‘Andalusa. L‘oboista ha superato un importante ostacolo nel 2003 quando il direttore Daniel Barenboim lo ha accettato nella „West-Eastern Divan Orchestra“. Il giovane spagnolo ha attirato per la prima volta l‘attenzione internazionale come solista quando è stato dichiarato vincitore del Primo Premio al Concorso ARD di Monaco di Baviera nel 2007. Nella primavera del 2008 è stato nominato oboista principale dell‘Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese sotto la direzione di Mariss Jansons e da allora ha lavorato regolarmente con direttori di fama mondiale come Riccardo Muti, Herbert Blomstedt, Sir Colin Davis, John Eliot Gardiner, Daniel Barenboim e Bernhard Haitink. Nell‘aprile 2015, Ramón Ortega Quero ha tenuto la prima mondiale del concerto per oboe „Legacy“ dello spagnolo Oscar Navarro, a lui dedicato. Già per il suo CD di debutto „Shadows“ è stato premiato nel 2011 con l‘ECHO Klassik, nel 2012 Ramón Ortega Quero ha ricevuto nuovamente il premio ECHO Klassik. Edel ha pubblicato „Bach: New Oboe Sonatas“ nel 2015, il suo attuale CD „variazione5“ con l‘omonimo quintetto di fiati è stato pubblicato nell‘estate del 2017. Dalla stagione 2018/2019 Ramón Ortega Quero è il principale oboista della Los Angeles Philharmonic Orchestra.

Concept, design & realisation by WEB2NET © 2020